Addestramento mentale nella vita di tutti i giorni: nulla di speciale

Abbiamo tutti un senso innato di “io”, questo centro dell’universo che si sveglia la mattina e va a dormire la sera e che nell’arco di tempo tra questi due eventi vive una vasta gamma di sensazioni. Questo “io” è sempre alla ricerca della felicità e del modo di evitare i problemi, ma la vita non funziona mai nel modo in cui lui se la aspetta. Rivalutando questo “io” e le sue relazioni con gli “altri”, possiamo imparare ad essere molto più aperti, rilassati e persino felici, nonostante le avversità che possiamo incontrare.
Top